| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Finally, you can manage your Google Docs, uploads, and email attachments (plus Dropbox and Slack files) in one convenient place. Claim a free account, and in less than 2 minutes, Dokkio (from the makers of PBworks) can automatically organize your content for you.

View
 

FrontPage

Page history last edited by Q-anti 8 months, 2 weeks ago

Il Meraviglioso mondo di BOB!

 

BOB, un mondo meraviglioso dove vivere!


 

 

 

 

Lo spazio e' sconfinato, infinitamente esteso in ogni direzione: se potessimo osservarlo, immergendoci in esso, ci sembrerebbe cosi' vuoto... silenzioso... Poi volgeremmo lo sguardo nella direzione da cui siamo giunti, verso la sfera azzurra che placidamente compie il suo tragitto, rendendoci conto di come questa impressione sia fallace. E saremmo colti dal disagio di non saperne di piu': di aver dimenticato come siamo giunti sul nostro pianeta, perche' gli abbiamo dato questo nome. L'universo ci sembrerebbe meno vuoto, certo, ma pur sempre freddo e misterioso.

(Abezel Laoh, "I miei passi sull'Accademia Orbitale", prefazione.)

 

 

Base on Boundary 5 e' stato terraformato e colonizzato dall'uomo secoli fa. Col tempo, i suoi abitanti si sono abituati a chiamarlo affettuosamente BOB. La tecnologia che aveva permesso ai primi coloni di coprire le distanze siderali e arrivare su BOB e' andata persa, insieme alla nozione del loro pianeta di partenza: qualcosa e' successo nel passato, qualcosa di cui non esistono documenti o testimonianze... almeno ufficialmente. La stessa sorte ha subito la conoscenza delle tecniche di terraforming, che hanno modificato l'ecosistema per renderlo adatto ad ospitare la vita umana. Ma nonostante il passo indietro compiuto dalla scienza, i coloni hanno saputo imporre il loro dominio sulla natura. Gli insediamenti si sono trasformati in citta' e le comunita' in Stati governati da leggi. E con il rifiorire della civilta' un atavico istinto e' riaffiorato. Quale che fosse l'utopia inseguita dai fondatori, la guerra e' arrivata su BOB insieme ai coloni: il conflitto ha ricominciato a scandire la storia dell'uomo.

 


 

 

Benvenuti!

Per chi fosse nuovo di questo Wiki, vorremmo far sapere che lo abbiamo creato dall'esigenza di lasciar traccia della narrazione condivisa che abbiamo giocato negli ultimi anni, a partire dal 2004.

BOB (Base on Boundary Five) e' nato da un gioco di ruolo dal vivo di tipo diplomatico, ambientato in un lontano futuro, su un pianeta da poco colonizzato che aveva sviluppato una situazione geopolitica molto simile a quella che caratterizzava la Terra nel periodo tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale. L'idea innovativa del gioco era quella di influenzare con la simulazione diplomatica lo schieramento iniziale di una successiva partita di gioco di guerra tridimensionale. I giocatori del diplomatico continuavano a interpretare il ruolo del personaggio affidatogli anche sul campo di battaglia, dando una connotazione piu' umana alle scelte tattiche piuttosto che meramente convenienti per il punteggio finale: la storia stava continuando.

Volenti o nolenti, i personaggi giocati durante il live, gia' ampiamente caratterizzati, avevano acquisito in questo modo ulteriore fascino e spessore. Questo porto' a un fiorire di mail che narravano i retroscena e le emozioni di quei stessi personaggi durante la battaglia tridimensionale. Da quel punto il passo fu breve ad allargare l'ambientazione e indagarla maggiormente, arricchendola di spunti narrativi e possibilita' di gioco.

Per dovere di cronaca va detto che il primo live in questione e' merito delle menti delle unita' Q: i master del primo live. Col tempo, sotto la loro supervisione, la narrazione e' divenuta condivisa. Gran parte dei giocatori iniziali si e' accaparrata un'area narrativa ampliandola e indirizzando la sua evoluzione.

Quello che nel 2004 era partito come un incontro in una sala del Palazzo dello Tsar di Matrowska, ora e' un pianeta con vari continenti, governi, associazioni, religioni, fauna e flora propri.

Questa ambientazione e' divenuta un contenitore in cui e' possibile utilizzare e giocare qualunque sistema che si reputi necessario allo svolgimento della propria avventura. Il connubio tra live di comitato e partita tridimensionale al tavolo si e' allargato includendo narrazione freeform, tridimensionale da 17 e 28 mm, cannibalizzazione di noti giochi da tavolo e, perche' no: anche play by browser, skype e mail.

Praticamente BOB e' divenuto lo spunto narrativo in cui inserire tutti i nostri giochi preferiti.

 

In questo sito Wiki potrete trovare informazioni e approfondimenti, i quali pero' non sono legati necessariamente da un filo conduttore. Si tratta per lo piu' dell'esplicazione delle varie aree narrative. La navigazione si svolge per intero tramite la Sidebar e i vari link che legano le pagine tra di loro.

Consigliamo all'utente novizio di iniziare l'esplorazione dai link di Cronologia e Who's Who. In queste pagine troverete nella prima una cronologia di massima di tutti gli eventi piu' importanti giocati e avvenuti su BOB; nella seconda brevi descrizioni di tutti i personaggi principali e secondari che hanno fatto la storia di BOB.

Da questo punto di partenza, se sarete ancora interessati, dovrebbe venire naturale la navigazione di approfondimento negli argomenti che maggiormente vi hanno colpito.

Buon viaggio.

 


 

 

Per cominciare a usare wiki, andate nel SandBox e fate un po' di prove!

 


 

 

Links per usare Wiki

 

 

 

 

 


 

 

 

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.